Aggancio cono degli elettromandrini per fresatrici CNC ad alta precisione

05/04/2023 Nicolò Grammatico

Aggancio cono degli elettromandrini per fresatrici CNC ad alta precisione

Gli elettromandrini sono componenti fondamentali delle fresatrici CNC ad alta velocità, utilizzate in una vasta gamma di applicazioni industriali, tra cui la fresatura, la rettifica, la foratura e la lavorazione di superfici.

Uno dei fattori più importanti per la performance degli elettromandrini è l’aggancio cono, che determina la precisione, la stabilità e l’efficienza della lavorazione. In questo articolo, esploreremo i tipi di aggancio cono degli elettromandrini più comuni.

Elettromandrini con aggancio cono ISO

L’aggancio cono ISO è uno standard internazionale per l’aggancio cono degli elettromandrini. Esistono diverse varianti di questo tipo di aggancio, come l’ISO 30, l’ISO 40 e l’ISO 50, che differiscono per dimensioni e capacità di carico. L’aggancio cono ISO è noto per la sua precisione, stabilità e affidabilità, ed è ampiamente utilizzato in una vasta gamma di applicazioni di lavorazione.

Elettromandrini con aggancio cono HSK

L’aggancio cono HSK (Hohl-Schaft-Kegel in tedesco, che significa “cono d’albero cavo”) è un tipo di aggancio cono sviluppato in Germania negli anni ’80. Questo tipo di aggancio cono presenta una geometria avanzata che offre una maggiore precisione, stabilità e velocità di rotazione rispetto all’aggancio cono ISO. Inoltre, l’aggancio cono HSK è progettato per una facile sostituzione degli utensili, migliorando la produttività e riducendo i tempi di inattività della macchina.

Elettromandrini con aggancio cono BT

L’aggancio cono BT (Boring Taper) è un tipo di aggancio cono utilizzato principalmente per la foratura e la fresatura di materiali morbidi. L’aggancio cono BT presenta una geometria semplice e una capacità di carico relativamente bassa rispetto all’ISO e all’HSK, ma offre comunque una buona precisione e stabilità nella lavorazione.

Elettromandrini con aggancio cono CAT

L’aggancio cono CAT (Caterpillar) è un tipo di aggancio cono comunemente utilizzato in Nord America per la lavorazione di metalli. L’aggancio cono CAT presenta una forma a tenone e mortasa che offre una buona stabilità e una facile sostituzione degli utensili, ma ha una capacità di carico inferiore rispetto all’ISO e all’HSK.

In conclusione, l’aggancio cono degli elettromandrini è un aspetto cruciale per la performance delle macchine utensili ad alta velocità. La scelta del tipo di aggancio cono dipende dalle specifiche applicazioni di lavorazione, dalle esigenze di precisione e stabilità, nonché dalle preferenze del produttore della macchina. Con una conoscenza approfondita dei tipi di aggancio cono degli elettromandrini, è possibile selezionare il giusto tipo di aggancio cono per garantire la massima efficienza e qualità nella lavorazione.

Nicolò Grammatico

Commerciale